Argomento 2 Sistema di gestione della qualità vs cultura delle start-up

  • Obiettivi della GQ: garantire e migliorare la qualità dei prodotti e dei servizi, garantire la solidità a lungo termine dell’azienda sul mercato e garantire la sicurezza dei clienti
  • Condizioni di avvio: capacità di creare il proprio ambiente, alto rischio di fallimento, comunicazione veloce (e non regolamentata), decisioni rapide e cambio di strategia in base alle necessità
  • L’istituzione di un SGQ richiede la regolamentazione del modo di lavorare, il cambiamento delle strategie, il controllo sull’ambiente, lo sviluppo e la produzione di prodotti o servizi, quindi limitando la flessibilità e causando lavoro aggiuntivo (sforzo di squadra!)

Graphic by: Pixabay

Conclusioni: avere un SGQ comporta dei costi iniziali, ma può

  • risparmiare sui costi in futuro, quando si tratta di prendere le decisioni giuste o di evitare di prendere decisioni sbagliate
  • aiutare a rimanere competitivi e sopravvivere sul mercato a lungo termine
  • aiutare a migliorarsi
  • supportare nel momento del cambiamento (ad es. durante una fusione o durante il ridimensionamento del personale)
  • supportare la trasformazione da team fondatore a team leader
  • memorizzare l’impegno di un team esterno per implementare i processi GQ in un punto critico di crescita

Graphic by ar130405 on Pixabay

Post a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *